Archivio della categoria: Musei e Gallerie

PALAZZO DE LIETO

Palazzo De Lieto fu costruito, per volontà di Giovanni De Lieto, nel 1734 per ospitare il primo ospedale di Maratea.

Quando, durante il XIX secolo, l’ospedale di Maratea fu dichiarato distrettuale, e nel secolo successivo il nosocomio si spostò nell’ex convento dei Paolotti, Palazzo De Lieto fu abbandonato.

Negli anni ’90 del XX secolo è stato magnificamente restaurato per ospitare mostre.

Situato nel Borgo antico di Maratea, Palazzo De Lieto poggia su un grande sperone roccioso, si sviluppa su due piani, ed è munito di grandi saloni, di cui alcuni ancora oggi conservano gli originali caminetti.

Il piano alto presenta delle lunghe logge, intervallate da archi con piedritti lavorati.

 

 

Come tutti gli antichi palazzi marateoti, anche Palazzo De Lieto conserva l’originale e sontuoso portale litico. Questo si presenta con un grande portone di legno, sostenuto con architravi in pietra e tufo.

I piedritti e gli archi sono costituiti da pietre quadrate, e sulla chiave di volta si trova l’aralda della famiglia De Lieto.

 

Sopra il timpano si trova una lapide con su scritto:

Xenodochium / a Joanne De Lieto / Proprio Aere / Anno MDCCXXXIV Constructum / Orontius De Familia / Hoc Lapide Admonitam Posteriorem / Voluit

Ospedale costruito, a sue spese, da Giovanni De Lieto, nell’anno  1734. Oronzo, della stessa famiglia, con questa lapide volle ricordare ai posteri.

 

Il palazzo ospita una mostra perenne di archeologia subacquea: si possono ammirare le ancore e le anfore di epoca romana ritrovate nei fondali di Maratea, ed in particolare nei pressi dell’isolotto di Santo Janni.